Comune di Agnadello

Lo stemma



 


Lo stemma del nostro comune è rappresentato da uno scudo di tipo sannitico ( cioè uno scudo che richiama quello gotico-moderno, a forma di lettera U ) bandato di rosso e d'argento, ornato lateralmente da un ramo di quercia e uno d'alloro, incrociati tra loro e annodati da un semplice nastro di colore verde. Sopra lo scudo appare una corona ( la corona di Comune) costituita da un muro di cinta di forma circolare, sormontato da una serie di merli ( nove) a coda di rondine.
Il nostro Comune ha acquisito il diritto a utilizzare tale stemma con un "Decreto Regio" del 3 dicembre 1931, sottoscritto da Vittorio Emanuele III e dal capo del governo Benito Mussolini.